Bombana al top in Asia

Lo chef Umberto Bombana è una vera bandiera della cucina italiana non solo con il suo ristorante di Honk Kong ma anche con quelli di Shangai, Macao e Pechino

 

Umberto Bombana, chef del Ristorante 81⁄2 Otto e Mezzo Bombana di Hong Kong, unico tristellato Michelin italiano all’estero, è sempre più ambasciatore della grande cucina tricolore in Asia, e ora può fregiarsi anche del titolo del “Diners Club Lifetime Achievement Award 2017”, selezionato con i voti di 300 leader della cucina e della ristorazione asiatica tra gli “Asia’s 50 Best Restaurants Awards”, di S.Pellegrino & Acqua Panna, di scena a Bangkok lo scorso febbraio.
Una vera bandiera della cucina italiana in Asia, Bombana, non solo con il suo ristorante di Honk Kong, (a cui ha affiancato altri locali nella città), ma anche con i due di Shanghai e Macau, e con l’“Opera Bombana” a Pechino. 

 

 

Testi: C+C Cash & Carry. Tutti i diritti riservati. È vietato prelevare e riprodurre immagini e testi. È permesso riprendere brevi citazioni, a condizione che sia indicata la fonte.